Il principio di autosufficienza e l’assegno di mantenimento

Assegno di mantenimento: anche in fase di separazione si fa strada il principio di autosufficienza

Il Tribunale, in sede di assunzione dei provvedimenti provvisori ed urgenti (ex art. 708 del Codice di Procedura Civile) aveva riconosciuto un assegno di mantenimento di 1.400,00 € mensili alla moglie richiedente.

L’ordinanza del 5 dicembre 2017 della Corte d’Appello di Roma accoglie il reclamo del marito, rilevando la piena autosufficienza economica della moglie – dimostrata e conseguita già prima del matrimonio (e mantenuta successivamente).

All’origine della sentenza del Tribunale la mera comparazione tra la situazione economica dei coniugi. Ciò, rilevando il divario reddituale, aveva in primo luogo giustificato l’assegnazione alla moglie di un consistente assegno.

[fonte: il Quotidiano Giuridico]

Torna alla sezione Ultime News
Pubblicato in Diritto di Famiglia Taggato con: , , , ,